Le cantine

La passione per la vinificazione e il rispetto per il territorio

Breve descrizione della loro passione o l’importanza del territorio

GillardiLa cantina di Farigliano

La storica cantina di famiglia sorge sul bricco del Corsaletto, dove l’omonima cascina domina dall’alto l’anfiteatro naturale di vigneti che si staglia sul versante Sud, in direzione Liguria/Alpi Marittime. Proprio da qui, tanti anni fa, è iniziato il percorso della famiglia Gillardi, che oggi, come allora, continua a produrre il Dolcetto, vino identitario, che rispecchia in modo fiero ed assoluto le origini della famiglia e dell’ambiente in cui dimora.

Accanto a questo, nuovi vini, prodotti in quantità limitatissime, sono nati negli anni, non per mero spirito di sperimentazione, bensì per portare avanti la convinzione che questa Langa del Sud possa essere culla, oltre che dei nostri meravigliosi vitigni autoctoni (dolcetto e nebbiolo) anche di uve nuove, “esotiche” e capaci, su questo suolo ed in questo particolare terroir, di espressioni grandiose ed evoluzioni altrettanto incredibili.

GillardiLa cantina di Barolo

Un piccolo gioiellino che si schiude nel cuore dell’antico borgo del villaggio. Composta da due ambienti: il luogo di vinificazione e la sala di degustazione, incastonata in mura antiche e storiche, precedentemente occupate alla Cantina Patrito. Per la famiglia ha rappresentato qual tassello, per anni mancante, per il completamento della produzione aziendale: produrre Barolo, per noi dolcettisti dalla nascita, rappresenta un grande orgoglio, un traguardo raggiunto con fatica e determinazione, un altro modo (diverso ma complementare) per esprimere la passione per il nostro lavoro.

Cantina di Farigliano

Cantina di Barolo

Scopri di più

8
Ettari
50.000 mila
Bottiglie per anno
15 gradi
Temperatura media
11
Varietà di vini